Archvi dell'anno: 2012

Un Boletus Edulis fossile? Mah…

Si fuoriesce dal campo dell’etologia immaginaria per poco per affrontare un problema di micologia immaginaria. Un campione di presunto Boletus Edulis fossilizzato è arrivato recentemente in redazione con richiesta di perizia. Il campione siglato MAH_2012_1 è stato analizzato. Segue il teso della perizia. Foto del campione. Matrice. La roccia del campione è clamorosamente marmo, ovverossia roccia in questo caso ad alto contenuto di quarzo sottoposta a processi di metamorfismo di un grado (alto, medio, basso) …

continua a leggere »

Pubblicato in micologia, paleontologia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

I liseltrons cjargnei dal devonian, vegnares a stai: i “dinosauris”.

A cjaval tra il devonian disora e il cjarbonifar disot, tresintaecinquanta/sesanta agns indaur, quant che su la cjera a erin daur a riva i prins crots e liseltris (e lis plantis da cjera a erin saltadis fur nome di cinquantamilions di agns), la Cjargna a era bielgià a chi. A no era propri cusì come cumò e i cunfins a erin un tic sbrindulats. Ma La Cjargna, copari, a era bielgià. A son un grum …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, geologia, in bacheca, paleontologia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Premi speciali per i “Concetti esponenziali”!

Riassunto dei più caratteristici concetti esponenziali arrivati in redazione e partecipanti al concorso. Premio “2° classificato”: Flavio radioE13 Ho sentito, in un programma radiofonico alla radio, un radioascoltatore che diceva di essere in radiologia per essersi rotto il radio cadendo da un radiofaro radioattivo, abbagliato dal sole radioso, mentre ascoltava una notizia sul film radiofreccia, nel telegiornale radio, sulla radiofrequenza di radio24, grazie alla sua radiolina tascabile. Premio “Rifugio del cane”: Manuela caneE07 Sentirsi solo …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, merchandising | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ecco il vincitore del concorso “Concetti esponenziali”!

Dopo una riunione straordinaria della giuria di Animali anormali, è stato stabilito finalmente il vincitore del concorso riservato ai fedeli iscritti alla newsletter. Il vincitore, un giovane ragazzotto di nome Enzo, ha vinto con il concetto esponenziale “gatto” elevandolo alla potenza 15. Questa la sua frase vincitrice: gattoE15: “Quattro gatti galeotti gattonavano a gatton gattoni in mezzo a gattoli di polvere. Cosa facevano? Qui gatta ci cova! Erano sgattaiolati via dalla gattabuia con un gatto …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, in rilievo, merchandising, miscellanea | Contrassegnato | 1 commento

T-shirt di Animali anormali contraffatte: il criceto beige visto dai cinesi

Sono state contraffatte delle magliette di Animali anormali ritraenti il criceto beige. Secondo alcune fonti si tratta di copie stampate in Cina come d’altronde la stragrande maggioranza dei prodotti made in China. Ma come posso riconoscere una T-shirt di Animali anormali originale da una taroccata? Andate a naso, verrebbe da suggerirvi: infatti in quelle contraffatte, che magari a prima vista vi potrebbero anche sembrare originali, il criceto beige è privo di naso (1). Il particolare, …

continua a leggere »

Pubblicato in merchandising, vol. 1 | Contrassegnato , , | 3 commenti

Ehi, cosa vuoi di più dalla vita? Un tucano

“Il tucano è un uccello intelligente”. Una prova di tale affermazione arriva dall’ultima pubblicazione a carattere ornitologico di Irbarol eseguita nel gennaio del 2010 nelle foreste nebulari di Monteverde, uno dei più spettacolari luoghi del mondo dove osservare tali uccelli. Tale pubblicazione ha riscosso molto successo nelle riviste di satira. Irbarol volle dare ad ogni costo il suo contributo scientifico alla questione, ancora senza risposta concreta, sull’esatto utilizzo del becco di dimensioni spropositate del tucano. …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, la vita di irbarol, ornitologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Piscosauro sudamericano

Al parco nazionale Toro Toro, in Bolivia, durante gli scavi di ampliamento dei bagni dell’area riservata ai guardiaparco sono state rinvenute sulla superificie di rocce stratificate le impronte di un sauro sconosciuto prima d’ora. In quest’area del mondo particolarmente conosciuta dal punto di vista paleontologico per le tracce dei giganti cretacici (qui ad oggi vi sono pareti rocciose con impresse più di 100 tipi di impronte di animali diversi) si può dunque aggiungere un altro …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, geologia, in rilievo, paleontologia | Contrassegnato , , , | 1 commento

Scoperta una nuova stella marina: la “pentapunta”.

Durante le feste dello scavallamento 2011-2012 Irbarol trascorse qualche giorno di villeggiatura al mare tra le migliori spiagge della famosissima costa meridionale della Svizzera. Precisamente il 2 di gennaio sotto il sole cocente optò per immergersi con la sua nuova muta mimetica per una immersione subacquea. Per potersi immergere senza disturbare i pesci e lasciarsi avvicinare facilmente da essi decise infatti di modificare la muta (partendo da una tuta base economica acquistata all’Ikea) colorandola a …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, la vita di irbarol, strumentazioni | Contrassegnato , | 5 commenti

Un anno (9 mesi) di Animali anormali: infografica

Questo straordinario grafico apparentemente incomprensibile illustra le attività svolte per la realizzazione di Animali anormali in funzione del tempo e aggiunge qualche statistica inventata di sana pianta per dare corpo all’articolo. Una esclamazione dovrebbe sorgere spontanea: chissenefrega! Viste le vibranti proteste da parte di alcuni separatisti carnici sulla mancata presenza dello stato “Carnia” nel grafico relativo alla provenienza geo-politica dei fan, è stata aggiornata (rispetto all’infografica inviata agli iscritti alla newsletter) la torta aggiungendo la …

continua a leggere »

Pubblicato in in evidenza, miscellanea, numerologia, vol. 1 | Contrassegnato | 2 commenti