Archivi del mese: ottobre 2011

Dedica speciale a Geppo Einstein Visentin

L’articolo settimanale di Animali anormali non può non essere dedicato ad un animale anormale che non c’è più: Geppo. Geppo aveva accumulato, nei suoi 81 anni canini equivalenti a 567 anni umani, tanti soprannomi. Tra i molti che ho sentito ve ne sono in particolare due che mi hanno fatto sempre molto ridere: il primo, dato dalla sua padroncina Moira, colei che lo ha accolto quando randagio e abbandonato vagava disperato nella campagna di Padova, …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, miscellanea | Contrassegnato , | 3 commenti

Anteprima: lo studio di Irbarol sugli Echinidi dei proto oceani

Irbarol ha deciso di divulgare al mondo scientifico il contenuto di un capitolo della bozza del suo recente studio sugli Echinidi dei proto oceani. E’ davvero raro che uno studioso della sua caratura divulghi in anteprima una parte dei contenuti della pubblicazione imminente, quindi dobbiamo davvero ringraziarlo per la sua generosità. È chiaro che Irbarol ha voluto dare una prova della sua dimestichezza col latino. Ecco il contenuto dell’abstract: “Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, la vita di irbarol | Contrassegnato | Lascia un commento

La papera di sizige

Una semplice tabella delle effemeridi della Luna potrà darvi questa indicazione: alle 04:07 di oggi 12 ottobre c’è stata la Luna piena. Ciò significa che la Luna si è disposta nello spazio oltre la Terra formando con essa un allineamento col Sole. Quando si verifica ciò, ma anche quando la Luna è in fase di Luna nuova (il prossimo 26 ottobre alle 21:56), ovverossia quando si trova in congiunzione o in opposizione al Sole, si …

continua a leggere »

Pubblicato in astronomia, in bacheca, la vita di irbarol | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La mosca suicida (musca ghhnngh ghh ghnn)

Dopo aver studiato a fondo le caratteristiche della mosca tiè tiè Irbarol ha deciso fosse il caso di continuare a dedicare del tempo all’entomologia e ad analizzare le incredibili caratteristiche di quella che è stata ribattezzata la “mosca suicida” (nome latino: musca ghhnngh ghh ghnn). Innanzitutto la mosca suicida, di sicura importazione sudamericana, è un parassita/suicida. Essa si nutre prevalentemente di microsostanze pseudozuccherine presenti negli alveoli polmonari di vari tipi di mammiferi tra cui predilige …

continua a leggere »

Pubblicato in entomologia, etologia, matematico-fisico-chimica | Contrassegnato , , | 5 commenti