Categoria: in bacheca

Il granchio rosso dell’isola di Fisolo

La straordinaria unicità e varietà dell’ecosistema lagunare stupisce sempre. Gli abitanti di questo ambiente di transizione hanno nei secoli sviluppato adattamenti straordinari per potersi imporre e vivere la propria nicchia ecologica. Un caso emblematico è rappresentato da un particolare crostaceo decapode, comunemente chiamato granchio, che nella Laguna di Venezia ha raggiunto livelli di speciazione incredibili. Ricordiamo il granchio freddoloso dell’isola di Murano detto anche granchio tessitore, così denominato poiché nel periodo invernale ha sviluppato la …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, reprise | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il fenicottero rosa (unstoppable ciclici)

Il fenicottero rosa sottospecie unstoppable ciclici è stato scoperto da Irbarol durante uno dei suoi recenti viaggi di piacere all’isola di Creta, Grecia. Al rientro in hotel dopo una giornata trascorsa in solitudine a praticare il nudismo estremo in aree remote del sud-ovest dell’isola, si accorse che nel cielo volteggiava leggiadro un nutrito gruppo di fenicotteri rosa in formazione di migrazione. Riuscì a contarne addirittura 8 tra i quali 7 capogruppo che litigavano per prendere …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, ornitologia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’occhiata dalle occhiaie

Al largo delle coste orientali di Madrid, in Portogallo, nel periodo che va da marzo a libennaio il mare si popola di branchi di un peculiare tipo di pesce, l’occhiata dalle occhiaie. La principale caratteristica che la contraddistingue dall’occhiata comune è la presenza evidente di “borse” altresì dette “occhiaie” sotto l’apparato oculare che le dona dal punto di vista estetico un aspetto trasandato. Irbarol stabilì nel 1982 in un suo studio accurato effettuato l’11 luglio …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il can Tuccio fiorentino

In tempi recenti la Toscana è stata portata alle luci della ribalta dalle problematiche collegate al suo rischio di estinzione a causa dell’ingente numero di persone che ne trafugava sassi. Sebbene l’opinione pubblica abbia potuto tirare un sospiro di sollievo quando alcuni tecnici hanno finalmente constatato che il problema è rientrato, dobbiamo purtroppo riportare l’attenzione su questo fazzoletto di terra, precisamente nella zona delle colline fiorentine, a causa del rinnovato rischio di estinzione del Can …

continua a leggere »

Pubblicato in entourage, in bacheca, miscellanea, reprise, strumentazioni | Contrassegnato , | 1 commento

Il Pezquera Domuzzos

Nel diciassettesimo secolo, in una Iberia sconvolta dal dualismo pelotistico tra gli eserciti della Invincibile Armada de Barceloneta e della Real Plotonica de Madrid, la popolazione viveva tra stenti e povertà alla continua ricerca di un tozzo di pane da dividere in famiglie da 17/18 persone. Anche un pisello sarebbe stato diviso in tante, se solo ce ne fosse stata la forza vista la denutrizione diffusa. Il pisello era molto ricercato, preferito lesso “alla Norma” …

continua a leggere »

Pubblicato in entourage, in bacheca, reprise | Contrassegnato | 3 commenti

Il riccio di mare comune del Mar Tirreno

Lungo le frastagliate coste del Mar Tirreno vive un rarissimo tipo di echinide: il riccio di mare comune. Tra le varie caratteristiche sempliciotte che lo relegano tra gli animali anormali marini più rari si possono annoverare: un guscio calcitico costituito da piastrine di forma esagonale perfettamente distribuite nello spazio sia nella zona sommitale che in quella distale; un numero preciso di aculei (esattamente da quattro decine ad una dozzina di centinaia) atti alla protezione meccanica …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, reprise, strumentazioni | Lascia un commento

Animali anormali, reprise

Sta per finire l’anno sabbatico del nostro etologo preferito… Infatti l’entourage di Irbarol (incredibile!) si allarga nuovamente. Dopo l’arrivo nel 2012 del paleoetologo Sahag Satrapos (che peraltro ha contribuito ultimamente alla ricerca scientifica con uno studio su un particolare tipo di pantere di futura pubblicazione) e di Martin Conrado Lorenzo de Salomonez, l’etologo spagnolo favolista affetto da favismo, hanno preso casa vicino al centro studi scientifici gestito da Irbarol anche Asgard Kioskesen, micologo danese ma …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, in rilievo, la vita di irbarol | 2 commenti

La capra e la panca

Animali anormali e la poesia si incontrano di nuovo per un incredibile connubio. Martin Conrado Lorenzo de Salomonez, l’etologo spagnolo favolista affetto da favismo e da sempre amante di Venezia, ha composto per l’occasione una favoletta sulla annosa questione capra-panca o capa-panza o crapa-campa o carpa-panda (o altro ancora). La capra e la panca C’era una volta una capra impaurita Che in una faccenda s’era incaponita Sopra una panca voleva restare Perché sotto temeva di …

continua a leggere »

Pubblicato in entourage, etopoesia, in bacheca | Contrassegnato , , | 2 commenti

Nuovo incontro col rifugetto del cane

Domenica scorsa era una bella giornata di sole. Ho deciso di fare un salto al Rifugetto del cane per consegnare le donazioni accumulate nel tempo relative alla distribuzione delle felpe, delle t-shirt e dei recentissimi calendari di Animali anormali 2013. È stato ancora un incontro ricco di emozione. Ecco alcune foto che documentano l’incontro: Ringrazio tutti coloro che stanno indossando una t-shirt o una felpa e tutti coloro che hanno appeso da qualche parte un …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, in rilievo, merchandising | Contrassegnato | Lascia un commento

I liseltrons cjargnei dal devonian, vegnares a stai: i “dinosauris”.

A cjaval tra il devonian disora e il cjarbonifar disot, tresintaecinquanta/sesanta agns indaur, quant che su la cjera a erin daur a riva i prins crots e liseltris (e lis plantis da cjera a erin saltadis fur nome di cinquantamilions di agns), la Cjargna a era bielgià a chi. A no era propri cusì come cumò e i cunfins a erin un tic sbrindulats. Ma La Cjargna, copari, a era bielgià. A son un grum …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, geologia, in bacheca, paleontologia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Premi speciali per i “Concetti esponenziali”!

Riassunto dei più caratteristici concetti esponenziali arrivati in redazione e partecipanti al concorso. Premio “2° classificato”: Flavio radioE13 Ho sentito, in un programma radiofonico alla radio, un radioascoltatore che diceva di essere in radiologia per essersi rotto il radio cadendo da un radiofaro radioattivo, abbagliato dal sole radioso, mentre ascoltava una notizia sul film radiofreccia, nel telegiornale radio, sulla radiofrequenza di radio24, grazie alla sua radiolina tascabile. Premio “Rifugio del cane”: Manuela caneE07 Sentirsi solo …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, merchandising | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ecco il vincitore del concorso “Concetti esponenziali”!

Dopo una riunione straordinaria della giuria di Animali anormali, è stato stabilito finalmente il vincitore del concorso riservato ai fedeli iscritti alla newsletter. Il vincitore, un giovane ragazzotto di nome Enzo, ha vinto con il concetto esponenziale “gatto” elevandolo alla potenza 15. Questa la sua frase vincitrice: gattoE15: “Quattro gatti galeotti gattonavano a gatton gattoni in mezzo a gattoli di polvere. Cosa facevano? Qui gatta ci cova! Erano sgattaiolati via dalla gattabuia con un gatto …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, in rilievo, merchandising, miscellanea | Contrassegnato | 1 commento

Scoperta una nuova stella marina: la “pentapunta”.

Durante le feste dello scavallamento 2011-2012 Irbarol trascorse qualche giorno di villeggiatura al mare tra le migliori spiagge della famosissima costa meridionale della Svizzera. Precisamente il 2 di gennaio sotto il sole cocente optò per immergersi con la sua nuova muta mimetica per una immersione subacquea. Per potersi immergere senza disturbare i pesci e lasciarsi avvicinare facilmente da essi decise infatti di modificare la muta (partendo da una tuta base economica acquistata all’Ikea) colorandola a …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, la vita di irbarol, strumentazioni | Contrassegnato , | 5 commenti

#animalianormali su Instagram! Ma siamo matti?

Ecco la novità della settimana: nessun animale anormale di nuova scoperta ma uno strumento utile per “divulgare” qualche avvistamento. Basterà semplicemente inserire l’hashtag #animalianormali nel titolo o nel commento di una foto scattata con Instagram, l’ormai celeberrima applicazione per iPhone e iPad, per vederla poi comparire in un album fotografico dedicato. Ovviamente la foto dovrà essere attinente a qualche animale anormale: non facciamo scherzi per cortesia che qui si lavora sodo per la scienza! Buoni …

continua a leggere »

Pubblicato in fotografia, in bacheca, in evidenza | Contrassegnato | Lascia un commento

Dedica speciale a Geppo Einstein Visentin

L’articolo settimanale di Animali anormali non può non essere dedicato ad un animale anormale che non c’è più: Geppo. Geppo aveva accumulato, nei suoi 81 anni canini equivalenti a 567 anni umani, tanti soprannomi. Tra i molti che ho sentito ve ne sono in particolare due che mi hanno fatto sempre molto ridere: il primo, dato dalla sua padroncina Moira, colei che lo ha accolto quando randagio e abbandonato vagava disperato nella campagna di Padova, …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca, miscellanea | Contrassegnato , | 3 commenti

Anteprima: lo studio di Irbarol sugli Echinidi dei proto oceani

Irbarol ha deciso di divulgare al mondo scientifico il contenuto di un capitolo della bozza del suo recente studio sugli Echinidi dei proto oceani. E’ davvero raro che uno studioso della sua caratura divulghi in anteprima una parte dei contenuti della pubblicazione imminente, quindi dobbiamo davvero ringraziarlo per la sua generosità. È chiaro che Irbarol ha voluto dare una prova della sua dimestichezza col latino. Ecco il contenuto dell’abstract: “Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, la vita di irbarol | Contrassegnato | Lascia un commento

La papera di sizige

Una semplice tabella delle effemeridi della Luna potrà darvi questa indicazione: alle 04:07 di oggi 12 ottobre c’è stata la Luna piena. Ciò significa che la Luna si è disposta nello spazio oltre la Terra formando con essa un allineamento col Sole. Quando si verifica ciò, ma anche quando la Luna è in fase di Luna nuova (il prossimo 26 ottobre alle 21:56), ovverossia quando si trova in congiunzione o in opposizione al Sole, si …

continua a leggere »

Pubblicato in astronomia, in bacheca, la vita di irbarol | Contrassegnato , , | Lascia un commento

I fanoni della megattera di Fano

Come citato da wikipedia, la “…caratteristica peculiare di questa specie di megattera è che i fanoni fanno venire affanno a Fano ai fans che hanno a loro volta ogni anno pochi fans”. L’affanno spesso si traduce in dislessia nei soggetti colpiti, quindi ripeto: “Caartteirstcia pceuilare id qeutsa speice di mggattrea è ceh i fnaoin afnno vneire affanon a Faon ai fnas ceh ahnno ongi anno pohci fans“. Quindi se siete a Fano e siete dei …

continua a leggere »

Pubblicato in in bacheca | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il Dràco di Komòdo calabro

Come ben noto in campo scientifico, il Drago di Komodo (Varanus komodoensis Ouwens, 1912) è una grossa specie di lucertola (può raggiungere i 3 metri di lunghezza e i 70 chilogrammi di peso) appartenente alla famiglia dei Varanidi diffusa nelle isole indonesiane di Komodo, Rinca, Flores, Gili Motang e Gili Dasami. Nel 2008 l’entourage di Irbarol ha scovato però in provincia di Reggio Calabria nel parco nazionale dell’Aspromonte un esemplare di Drago di Komodo tanto …

continua a leggere »

Pubblicato in etologia, in bacheca, matematico-fisico-chimica | Contrassegnato , , | 3 commenti

L’entourage di Irbarol si allarga

Attenzione, grande novità! Aleggiava da qualche settimana la notizia della partecipazione ad Animali anormali di un celeberrimo studioso del campo dell’etologia scientifica. Con gli inizi di settembre, dunque, collaborerà con Irbarol uno scienziato armeno, Sahag Satrapos grande esperto di etologia paleontologica, la scienza che studia il rapporto tra gli animali e i tempi geologici, dal punto di vista evolutivo e distributivo. Il criceto beige sarà probabilmente il soggetto del primo trattato scientifico di etologia paleontologica …

continua a leggere »

Pubblicato in entourage, etologia, in bacheca | Contrassegnato | 1 commento